Vita da mamma

Le tasche piene di sassi 

Oggi ho lavato l’ultimo grembiule dell’anno scolastico. Non è finita la scuola per Giulia, ma fa troppo caldo per tenere il grembiule a maniche lunghe addosso. Nel sollevarlo dalla cesta dei panni sporchi ho sentito che il peso era notevole e inusuale per un grembiule..

Così sono andata sopra alla lavella della lavanderia e ci ho svuotato le tasche all’interno. 

Faccio così da quando, infilando le mani nelle tasche per svuotarle, ho fatto incontri non piacevolissimi. 😳

In tre anni di asilo infatti ne sono usciti pezzi di plastilina bagnata e appiccicosa, sassi, fagioli secchi, chicchi di mais, sabbia, avanzi di pastasciutta dal pranzo, pezzi di pane secco insieme a disegni accuratamente ripiegati, farina e farina gialla, pezzi di nastri e di fili di lana, fazzoletti di carta puliti e usati, elastici e forcine per capelli, bottoni vari, gusci di lumachine.. e sicuramente dimentico qualcosa. 

Oggi “solo” sassi e sabbia. Ma mica sassi qualsiasi. Sassi accuratamente selezionati dal giardino di scuola e colorati con i pennarelli. 

Guardandoli ho ripensato al suo primo giorno di scuola.. quando il papà era andato a riprenderla dopo sole 3 ore per via dell’inserimento graduale.. e me l’aveva portata in ufficio tutta.. BLU. 

Blu le mani, il grembiule, la maglietta sotto e i pantaloni. Persino la faccia era sporca di blu. Ricordo di aver pensato: “cominciamo bene..” ma il giorno dopo, quando aveva portato a casa il suo disegno fatto con la tempera blu.. mi aveva raccontato come lo aveva fatto e quanto si era divertita e così avevo comprato una cornice, messo dentro il disegno e l’avevamo subito appeso in cameretta. 

La sua prima opera d’arte 😊

Ora, tre anni di asilo e un milione di opere d’arte dopo, riguardando le foto di quei primi giorni, mi sembra impossibile che sia già passato così tanto tempo. 

Ne sono successe di cose in questi tre anni eh..

Ma se guardo indietro cerco di concentrarmi sui momenti felici e lasciare sfuocati quelli bui. 

In fondo, come diceva Carla qualche giorno fa, se la felicità è un meraviglioso mosaico fatto di tanti sassolini colorati.. io non posso certo dire che mi manchino. 💜
Ecco qui, la foto della “refurtiva” ☺️

Annunci

9 thoughts on “Le tasche piene di sassi 

  1. davvero sono bellissimi!!! 🙂
    Il mio stamattina aveva esame di terza media, mi ha salutata dandomi del lei….
    fino a 3 giorni fa mi diceva “ciao mamma vai piano, ti voglio bene”….improvvisamente è grande?? 😉 ho anche pianto un pò…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...